ù
Vendere

Vendere per acquistare: come faccio?

Immobiliare Brava

Vendere casa e acquistarne un’altra contemporaneamente? Sembra una missione impossibile ma non lo è, benché si tratti di un’operazione complessa e che va fatta tenendo sempre bene a mente che è necessario pianificare ogni singola mossa.

Come riuscire a vendere casa e acquistarne un’altra

E quindi vendere per riacquistare è difficile? No, se si programma tutto per bene. Il perché è semplice da capire: bisogna lavorare (quasi) allo stesso tempo su due fronti e rivestire, sempre contemporaneamente, due ruoli differenti, quello del venditore e quello del compratore, con tutte le esigenze e le conseguenze che ne derivano.
Pensa a quante domande puoi porti: è meglio prima comprare e poi vendere? O è preferibile vendere casa e acquistarne dopo un’altra? Come posso scegliere una casa senza sapere quale budget ho a disposizione? Come faccio a opzionare un immobile se ancora non ho i soldi per
potere concludere l’affare?

Come vedi, ci sono tante variabili da considerare. Analizzeremo quindi gli errori più comuni e le soluzioni da adottare per mettere in atto una strategia vincente per vendere casa e acquistarne un’altra contemporaneamente.

Vendere senza comprare, comprare senza vendere. Gli errori da evitare

L’errore abituale che si possa commettere è quello di decidere di vendere casa soltanto quando si trova quella giusta da acquistare.
Le conseguenze di questa strategia sono diverse:

  1. con la paura di rimanere senza un tetto sopra la testa e di non avere liquidità per concludere l’acquisto, finirai per svendere il tuo immobile;
  2. non hai margini per fare proposte d’acquisto. Facciamo un esempio: magari trovi la casa dei tuoi sogni, ma non hai i contanti né per fare la proposta né per bloccarla con un assegno di caparra. Ecco quindi che la casa ti scapperà dalle mani senza che tu te ne accorga.
  3. non sai con chiarezza quale sia il budget a tua disposizione, perché non sai con certezza a quale cifra venderai il tuo immobile. La proiezione economica sarà reale soltanto nel momento in cui la casa verrà valutata da una persona esperta nel campo e quando riceverai delle proposte concrete.
Immobiliare Brava

Viceversa, un altro errore diffuso è quello di vendere casa senza avere iniziato a cercarne un’altra. Il risultato? Avrai il budget a disposizione per l’acquisto, ma rischierai di dovere affittare un appartamento fino a quando non avrai trovato l’immobile giusto da comprare, sprecando così un’ingente quantità di risorse economiche.
Infine, c’è chi compra senza avere venduto, subendo queste conseguenze:
• mantenere due immobili contemporaneamente;
• non avere un budget adeguato per finalizzare l’acquisto o accendere un nuovo mutuo
• rischiare di perdere la caparra versata nel caso in cui non si riesca a vendere l’altra casa
Di fatto, comprare una casa prima di vendere l’altra o vendere casa prima di comprare si rivelano una perdita di tempo, costringendoti ad entrare in un circolo vizioso.

Come rimediare allora?

La strategia da adottare: vendere per comprare

Immobiliare Brava

C’è solo una soluzione al problema, e anche se sembra la strada più lunga o più difficile, presto capirai che è nella direzione giusta: vendere e acquistare contemporaneamente. O meglio ancora, vendere per acquistare.
Può sembrarti una follia, ma non lo è affatto. L’importante è non farlo da soli, ma affidarsi sempre a un consulente esperto, come un bravo agente immobiliare.
La parola d’ordine è pianificare ogni mossa, prevedendo un orizzonte temporale di almeno 3 mesi. Ecco tre passi fondamentali da compiere insieme a un consulente.

  1. Valuta il tuo immobile e mettilo in vendita
  2. Inizia la ricerca della tua nuova casa
  3. Individua un acquirente qualificato e profilato a cui vendere la tua casa: potrai utilizzare l’assegno di caparra per bloccare quella da acquistare.

Valuta e metti in vendita il tuo immobile
La prima parte dell’operazione ti aiuterà a definire con certezza il budget a tua disposizione. Come valutare casa e attribuire il valore corretto? Per farlo è necessario calcolare le spese di vendita che comprendono, tra le altre:

  • l’estinzione di un eventuale mutuo;
  • la predisposizione dei documenti per la compravendita (visure, titoli edilizi, preliminare, rogito);
  • la provvigione dell’agenzia.

Il budget che ricaverai dalla vendita sarà quindi quello che risulterà dalla differenza tra il valore della casa e le spese sostenute per la vendita.
Non solo: con una cifra certa, l’immobile sarà messo sul mercato al giusto prezzo, permettendo al tuo agente immobiliare di operare la migliore riqualificazione e selezione degli acquirenti.

Ricerca e seleziona la tua nuova casa
È il momento di trovare la casa dei tuoi sogni: come fare a non sbagliare e a concludere velocemente l’operazione, contemporaneamente alla vendita? L’importante è essere chiari e condividere ogni desiderio, dubbio ed esigenza con il proprio agente immobiliare.
Più sarai certo o sarai in grado di spiegare quel che cerchi (tipologia, posizione, dimensioni), più la selezione degli immobili sarà mirata e costruita a tua misura.
Nel frattempo, informati anche sugli eventuali costi che l’accensione di un nuovo mutuo può comportare e sui tempi per l’erogazione del finanziamento.

Concludi l’operazione: vendi e riacquista
Bene, adesso le condizioni ci sono tutte: hai trovato un acquirente, hai trovato la casa dei tuoi sogni, hai venduto e ricomprato. Hai scoperto che vendere casa per comprarne un’altra si può fare!
L’importante è pianificare con cura ogni fase, lasciando che sia l’agente immobiliare a mediare e a trovare la soluzione migliore.
Anche se non sembra una strategia facile da applicare, possiamo assicurarti che è quella vincente.
Ad ogni modo, ricorda che sarà più facile se avrai accanto un esperto in grado di seguire ogni passaggio della trattativa, analizzando costi, opportunità e fattibilità dell’intera operazione: contatta subito uno dei nostri consulenti.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *